Ferrari (M5S): “gravissimo errore smantellare il corpo della Polizia Provinciale”

Marco De Ferrari

«Un gravissimo errore quello di smantellare il corpo della Polizia Provinciale facendolo confluire nella Polizia Municipale. Una mossa che ci fa perdere istantaneamente decenni di esperienza per tutelare il nostro fragilissimo territorio». È quanto sostiene Marco De Ferrari, portavoce MoVimento 5 Stelle in Regione Liguria, che prosegue:

«Abbiamo depositato da tempo una proposta di modifica alla legge regionale 15/2015 in materia di vigilanza in campo faunistico – venatorio. Una modifica intesa a garantire un adeguato presidio sul territorio, una lotta al bracconaggio e un forte contrasto agli ecoreati. Attraverso interrogazioni, mozioni e ordini del giorno, sono mesi che chiediamo agli assessori Berrino e Mai che le funzioni della polizia provinciale siano esercitate tramite riallocazione di idoneo personale, transitante in prima applicazione dai corpi di polizia provinciale e metropolitana della Liguria, con le stesse qualifiche previste per legge».

«La Liguria e, in particolare, il nostro entroterra merita un presidio permanente e un potenziamento di questo corpo e non un suo annientamento. Non possiamo permetterci di perdere un presidio così importante dopo lo smantellamento voluto da Renzi del Corpo Forestale dello Stato. Con la nostra Proposta di legge – conclude De Ferrari – noi, come MoVimento 5 Stelle, abbiamo dato la possibilità alla Giunta Toti di scegliere da che parte stare: come noi dalla parte dell’ambiente e della legalità oppure dalla parte dei bracconaggio e degli ecoreati».