Sanità, Melis (M5S): incontro sulla riforma sanitaria regionale ligure o convegno di case farmaceutiche?

Andrea Melis

04 - Andrea Melis 1

“Più che la locandina di un incontro sulla riforma sanitaria regionale ligure, sembra l’invito a un convegno organizzato dalle case farmaceutiche”. Caustico il commento di Andrea Melis, portavoce del MoVimento 5 Stelle in Regione Liguria, sulla presentazione del tavolo di confronto organizzato per il prossimo 9 maggio dalla Regione Liguria per verificare lo stato dell’arte della riforma sanitaria della Giunta Toti. Nel manifesto di lancio dell’incontro compaiono tra gli sponsor loghi e marchi di una decina di multinazionali legati a vario titolo alla sanità: “Ci auguriamo si tratti solo di uno scherzo di pessimo gusto altrimenti c’è davvero da preoccuparsi – incalza il portavoce M5S – Cosa c’entrano aziende e privati in un tavolo promosso dalla Regione Liguria per verificare il processo della riforma della sanità?”

“Sarebbe quanto mai sconveniente assistere all’incontro e trovarci in offerta a prezzo scontato i prodotti degli sponsor – conclude Melis – Ancora una volta ci troviamo di fronte alla rappresentazione plastica, grafica, dell’idea che Toti e Viale hanno della sanità pubblica: un carrozzone aperto agli interessi dei privati, che nulla hanno a che vedere con gli interessi dell’unica vera “lobby” che la Regione Liguria dovrebbe tutelare: i cittadini liguri”.