Roccavignale, un Presepe Vivente a gestione familiare

Il paese non arriva a 800 abitanti e il Presepe Vivente che viene margherita molinariorganizzato dalla Pro Loco ogni anno da 34 anni non può che affidarsi alla gestione familiare per riuscire a coprire tutti i personaggi. E’ così che a Roccavignale, i ruoli del Presepe Vivente si tramandano di padre in figlio, di madre in figlia e spesso intere famiglie, dai bisnonni ai nipoti passando per cugini di svariati gradi, vengono coinvolte per reclutare figuranti e più in generale nell’organizzazione della rappresentazione.

offertecooponline

La famiglia con più membri impegnati nella rappresentazione è quella di Erode, al secolo Mario Bracco (che è anche l’attuale presidente della Pro Loco), la cui moglie Alessandra Arnello dà il volto ad Erodiade. La sorella di Bracco, Giuliana, è uno degli usurai. Le tre figlie della famiglia Bracco-Arnello sono Elisa (Angelo della Consolazione), Greta (una delle ancelle di Erodiade) e Sabrina (impegnata nell’osteria della polenta).

Il Magio Baldassarre Andrea Mantega è il marito di Maria Nolasco, che interpreta uno degli usurai. La loro figlia, Agnese, già Madonna in una delle precedenti edizioni, quest’anno presta servizio nell’osteria del pane fritto.

E anche la Madonna di quest’anno, Margherita Molinari, è “figlia d’arte”: la mamma Marta aveva interpretato la Madonna nel 1987 e negli anni successivi ha sempre fatto parte dell’organizzazione, seguendo in particolare la rappresentazione religiosa. La partecipazione di Margherita al Presepe è cominciata in tenerissima età, con il ruolo di Gesù Bambino che ha interpretato da neonata. Poi è stata angelo, ancella e l’anno scorso ha servito il vin brulé in una delle locande insieme al fratello Sebastiano, anche lui da sempre tra i figuranti che animano il Presepe.

Tra i neonati che interpretano quest’anno il ruolo di Gesù Bambino, Sveva Bazzicalupo è la terza in famiglia ad avere prestato il volto al personaggio principale del Presepe: prima di lei erano stati Gesù Bambino anche la mamma Marta e più di recente il fratellino Edoardo. Ex figuranti e interpreti del Presepe sono anche i genitori di Jacopo Pizzorno, mentre i nonni di Lorenzo Ferrero collaborano concedendo ogni anno in uso garage e cantina agli organizzatori del Presepe. La sorellina Emma aveva fatto Gesù Bambino da neonata e quest’anno sarà nel gruppo degli angioletti.

Tutto in famiglia anche tra Gianni Fracchia, oste di Cesarea, e sua moglie, la lettrice del Presepe, Francesca Piana. Sono fratello e sorella l’Arcangelo Camilla Facelli e Francesco, uno dei pastorelli. Il pastorello Gioele Strazzarino è il fratello dell’Angelo dei Pastori Gaia e dell’Angelo del Sogno Sofia. E infine, il centurione Diego Braida è il figlio di Elisabetta, Bruna Balocco.

Ricordiamo che il Presepe Vivente di Roccavignale si svolge nelle serate del 22, 23 e 24 dicembre a partire dalle 19,30.

Ultima revisione articolo: