A Palazzo Ducale il primo Coordinamento Anci Giovani Liguri; Martino: “Fra le priorità favorire lo scambio di idee e progetti fra i giovani amministratori liguri”

Si è riunito a Genova nella giornata di ieri, nella sede istituzionale di Daniele MARTINO_ COORDINATORE REGIONALE ANCI GIOVANIPalazzo Ducale, il primo Coordinamento Anci Giovani Liguria dopo l’elezione a Coordinatore di Daniele Martino, il 29enne Capogruppo di Maggioranza ad Andora e Consigliere dell’Unione dei Comuni Val Merula e Montarosio.

In un clima di grande collaborazione, si è provveduto a indicare all’unanimità quale Vice Coordinatrice Nicoletta Merlo, 28enne Assessore a Campo Ligure e Consigliere dell’Unione dei Comuni delle Valli Stura, Orba e Leira.
Contestualmente, ha fatto il suo ingresso nel Coordinamento, sul posto lasciato libero dal neo eletto Coordinatore Martino, il 28enne Giacomo Negro, Consigliere Comunale allo Sport e Presidente della Consulta per il Turismo a Pietra Ligure.

I lavori sono proseguiti con l’analisi dell’Ordine del Giorno presentato da Marco Ghisolfo, Consigliere Capogruppo a Murialdo, relativamente alla iniziativa di inserire sui documenti di identità il consenso alla donazione degli organi; la proposta è stata accolta favorevolmente all’unanimità e il Coordinamento ha incaricato Ghisolfo di avviare tutte le procedure per giungere a una procedura standard da presentarsi in tutte le Amministrazioni Comunali.

“Sono contento dell’esito di questo primo incontro” – dichiara il Coordinatore Daniele Martino – “Adesso siamo pienamente operativi e nella prossima seduta saranno presentate una serie di iniziative per favorire lo scambio di idee e di progetti tra i giovani Amministratori della Regione, con l’obiettivo concreto di risolvere le tante problematiche che tutti i giorni ci troviamo ad affrontare.”