Anteprima nazionale per Maurizio De Giovanni ad Albenga

cuccioli

RobertoMichels

di Alfredo Sgarlato – Il filone del giallo e del noir italico ottiene continuamente nuova linfa da nuovi autori, che sono tra i più graditi dal pubblico. Perché? Perché in una letteratura, quella italiana, troppo appiattita su uno pseudo realismo autobiografico, il noir riesce a raccontare la realtà, uscendo dal solipsismo dell “autore” cogitabondo, e a farlo senza tradire le regole della letteratura, dando cioè quella trama che è carne e sangue di un libro.

maurizio-de-giovanni (1)

Maurizio De Giovanni, napoletano, classe 1958, è oggi uno degli scrittori più letti in Italia e tradotto o in corso di traduzione in Francia, Germania, Inghilterra, Spagna, Russia, Danimarca e Stati Uniti. “Cuccioli per i Bastardi di pizzo Falcone”, suo quindicesimo noir, quinto di una serie che si rifà al lavoro di Ed McBain, esce oggi in Italia e domani sera alle 21 sarà presentato all’Auditorium San Carlo, in anteprima nazionale. Conduce Cristina Rava. Invitiamo gli appassionati ingauni di lettura a non perdersi questa serata.

Ultima revisione articolo: