Infanzia, Liguria verso l’istituzione di uno specifico Garante

Alice Salvatore (Mov.5 stelle) con un’interrogazione sottoscritta madre e bambino 00anche dagli altri componenti del suo gruppo, Francesco Battistini, Marco De Ferrari, Andrea Melis, Gabriele Pisani e Fabio Tosi ha ricordato oggi in Consiglio regionale che attualmente la figura del Garante, disciplinata dalla legge regionale numero 16 del 2007, non è stata ancora eletta, «nonostante nella scorsa legislatura, su iniziativa consiliare, siano stati fatti tentativi per provvedere che, però, non sono andati a buon fine – e, ad oggi, la figura del garante di fatto coincide ad interim con quella del Difensore Civico».

Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

Il consigliere ha rimarcato che il garante deve svolgere un ruolo ed una funzione di forte controllo sui servizi sociali, ma di fatto è attualmente impossibilitato ad intervenire sui meccanismi centrali e sui servizi sociali. Salvatore ha chiesto, quindi, alla giunta se intenda attivarsi, e attraverso quali modalità di scelta e selezione, per porre rimedio a questo vuoto istituzionale scegliendo il Garante per l’Infanzia.

Clicca le offerte

Speciale tesori Nascosti. Non pensavi di trovarlo su Amazon? Offerte imperdibili: scoprite marchi e prodotti di qualità a prezzi ottimi (valido fino al 12 novembre 2019)

Per la giunta ha risposto Sonia Viale vicepresidente, assessore alla sanità, politiche sociali e sicurezza: «Ringrazio per l’interrogazione perché affronta una tematica fondamentale che riguarda il rispetto convenzione Onu di New York e il rispetto di valori fondamentali per la nostra civiltà. Occorre provvedere prima possibile alla nomina del garante per l’infanzia. Il difensore civico, in di questa situazione ha sopperito adeguatamente ai compiti in materia di minori ma, vista la delicatezza del problema, è bene sia affiancato da una figura specializzata che vi si dedichi completamente. Fondamentale da questo punto di vista è concorrere alla vigilanza dell’ambiente esterno frequentato dai minori: in questo campo, i controlli non bastano mai. Come maggioranza siamo quindi disponibili a rivisitare la legge regionale aggiornandola».

Alice Salvatore (Movimento 5 Stelle) ha replicato: «Collaboreremo senz’altro alla riuscita di questa iniziativa. Una figura dedicata può svolgere un ruolo importante di controllo sui servizi sociali e sulle scuole. Contiamo di lavorare insieme per aggiornare la legge».

Clicca l'offerta

In promozione. Tempo di decorare! Luci e decorazioni natalizie per il tuo albero e la tua casa

Ultima revisione articolo: