Albenga, arte: mostra di Sandro Soravia a Palazzo Oddo

Il maestro ceramista Sandro Soravia, allestisce una mostra sandro soraviapersonale ad Albenga. Sandro Soravia un «eclettico ceramista, scultore, pittore di fama internazionale, perennemente alla ricerca della verità che trasferisce nelle sue opere, senza abbandonare però l’arte decorativa “Antica Savona” che contribuisce anzi a renderla geniale con soluzioni cromatiche nuove. Moltissime le sue mostre personali sia in Italia sia all’estero; Francia, Spagna, Olanda, Germania, Brasile, Giappone, Stati Uniti, Gran Bretagna. Le sue opere presenti a Palazzo Madama e al Parlamento Europeo di Strasburgo».

«La sua “internazionalità” non lo rende affatto persona importante, incontrarlo nella sua bottega in Albisola, che gestisce con tutta la famiglia, dà subito l’idea di persona affabile, disponibile, sempre sorridente, “alla mano”, signorile per nulla distaccato per la sua genialità. Malgrado la sua riservatezza è un personaggio. Sandro Soravia è conosciuto anche come “l’uomo degli omini” piccolissime statuine, in bronzo o in terracotta, immobili e contemporaneamente in movimento, isolate o piccoli gruppi o a centinaia, oppure attori in un ipotetico teatro o gioco di costruzioni e piatti allegorici e paesaggi e presepi in policromia».

La Vecchia Albenga è «molto onorata di concorrere all’allestimento della mostra al terzo piano di Palazzo Oddo, dal giorno 21 Novembre sino al 8 Dicembre, tutti i giorni dalle 15,00 alle 18,30 e al sabato e domenica anche dalle 10,30 alle 12,30. Merita una visita non fugace, ma approfondita per meglio cogliere appieno i significati espressi nelle sculture, comunque molto interessante . E’ una importante manifestazione culturale per la nostra città».