Loano: iniziati i preparativi per l’atteso “Mercatino Villaggio Magie di Natale”

Loano. Anche quest’anno tornerà l’atteso “Mercatino Villaggio Magie Villaggio Natale - ph Torrianidi Natale”. L’evento è organizzato dall’Associazione Centro Culturale Polivalente e patrocinato dal Comune di Loano, sempre attento a offrire spazi per le famiglie e i bambini. L’organizzazione informa che sono aperte le iscrizioni per partecipare. Il mercatino, come ogni anno, prenderà forma e “vita” presso i Giardini San Josemaria Escrivà della cittadina loanese.

“Il nostro scopo è sempre stato quello di accogliere il pubblico con un’atmosfera natalizia speciale fatta di luci, profumi e musica – spiega il presidente Giovina Mannelli- Leggere lo stupore negli occhi dei bimbi che scoprono per la prima volta Babbo Natale nella sua fiabesca casetta, così come scorgere la stessa meraviglia negli sguardi degli adulti che in questo magico ambiente respirano l’aria di quando erano fanciulli, ci regala ogni anno sempre più entusiasmo”.

Il villaggio ospiterà nei caratteristici chalés di legno prodotti di artigianato e di enogastronomia. Un’accurata e selezionata scelta da parte dell’organizzazione farà trovare solo prodotti di alta qualità. Un posto ideale per fare acquisti immergendosi nella magica atmosfera natalizia.

“Anche quest’anno vogliamo mettere i bambini al centro – continua il presidente Giovina Mannelli – Ci sarà, come di consueto, la casetta di Babbo Natale con il famoso Santa Claus ad accoglierli. Gli chalés disponibili sono rimasti pochi, chi fosse interessato a partecipare deve affrettarsi con l’iscrizione, tutte le informazioni sono reperibili sul nostro sito ‘www.villaggiomagiedinatale.com’ o contattando direttamente Loredana Icardo presso il negozio ‘Lollipop’ in via Garibaldi”.

Il Mercatino Villaggio Magie di Natale anticipa il calendario provvisorio a cui potranno essere applicate leggerissime variazioni, nel mese di dicembre il villaggio resterà aperto il 4, 5, 6, 7, 8, 12, 13, 19, 20, 23, 24 e tutti i giorni dal 26 dicembre al 6 gennaio 2016 con orario dalle 15.30 alle 19.30.