“Oliveti di Arnasco”: convegno per la XX edizione dell’Arnasca d’Argento

di Claudio Almanzi – Un convegno su “Oliveti di Arnasco”, un Luciano Galliziaworkshop, un corso dedicato ai muretti a secco, una serie di incontri, la consegna dei premi e numerose testimonianze legate alla cultura dell’olivo nell’entroterra ligure. È questo, in estrema sintesi, il programma dell’evento organizzato per oggi dalla Cooperativa Olivicola di Arnasco ed intitolato: “Oliveti di Arnasco: patrimonio, ambiente e professionalità per una filiera di qualità modello in Liguria” che culminerà con la consegna dei premi della XX edizione dell’Arnasca d’Argento. L’apertura questo pomeriggio alle 15 e 30 al “Teatro dell’olivo” (in via Andrea Gastaldi) per la registrazione dei partecipanti ed saluti delle autorità. A fare gli onori di casa ed ad introdurre i temi salienti del convegno sarà lo stesso presidente della Cooperativa Olivicola di Arnasco Luciano Gallizia, che alle 15 e 40 aprirà i lavori. Seguiranno numerosi interventi.

“Cosa c’è di nuovo ad Arnasco? Il programma di attività ai sensi dei Regg. UE 611-615/14 e descrizione del progetto per la filiera olivicola: recupero, modernizzazione, qualità”, che sarà spiegato dalla dottoressa Elisa Traverso. “Parliamo di assistenza tecnica: la situazione nell’areale di Arnasco, la qualità in campo e la lotta integrata alla mosca olearia” che sarà esposto dal dottor Gianluca Bico. In seguito si parlerà di “La campagna olivicola in corso e le nuove opportunità: tecnologie innovative nel monitoraggio della mosca”, intervento del professor Ruggero Petacchi. A seguire interverranno Samuele Cama (“Coltivazione e valenza ambientale dell’olivo in Liguria: i muretti a secco”); Andrea Giomo (“Qualità della filiera e qualità organolettica: conoscere e ri-conoscere i nostri prodotti per valorizzarli al meglio”) e Roberto De Andreis (“La tecnica dell’assaggio degli oli vergini di oliva: introduzione teorica e pratica”.

Alle 19 si svolgerà la cerimonia di consegna dell’Arnasca d’Argento e del premio Gianni Alberti, mentre alle 19 e 30

si terranno le prove di assaggio presso la Cooperativa olivicola di Arnasco in piazza IV Novembre. Quest’ultimo appuntamento sarà dedicato al tema: “L’olio extravergine di oliva nella cucina ligure”. L’evento viene organizzato con la collaborazione e la partecipazione di Comune e Pro Loco di Arnasco, Gruppo Amici dell’Olivo di Arnasco, Istituto Professionale per l’Agricoltura e l’Ambiente “Aicardi” di Albenga, Alleanza mondiale dei terrazzamenti-Sezione italiana, Confederazione Italiana Agricoltori di Albenga.