“Fortezza della Musica”: a Savona due giornate ricche di musica ed eventi collaterali

Dopo il grande successo della prima edizione dello scorso anno, torna note musicali 00e raddoppia con due giornate, la “Fortezza della Musica”, la rassegna musicale, e non solo, in programma alla Fortezza del Priamar il 5 e 6 settembre 2015.

Grande attesa per domenica 6 settembre quando, sul main stage, si terrà il concerto del collettivo Rezophonic, che in questa line-up comprende: Mario Riso; Roy Paci; Sasha Torrisi (Timoria); Piotta; tutta la formazione dei Lacuna Coil con Cristina Scabbia, Andrea Ferro, Maki, Maus, Ryan Blake Folden; Andy (Bluvertigo); Frankie (Litfiba); Max Zanotti (Casablanca –   Deasonika); Ketty Passa; Kg Man; Fabrizio Pollio (Io?Drama); Alteria (Rock Tv); Dava e Lucius (Vallanzaska); Giuseppe Fiori; Giovanni Frigo e Gianluca Battaglion (Movida); Federico Malandrino; Simone Fiorletta. E proprio Roy Paci e Lacuna Coil saranno ospiti d’onore, questi ultimi con uno show case proprio all’interno dello spettacolo Reezophonic

Il Festival nasce da un progetto a cura di Archimedia, Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Savona, Regione Liguria e Music Lab, ed è promosso con il sostegno di Acquedotto di Savona S.p.A., Confcommercio, Autoliguria, F.lli Baffetti, Mille Papaveri Rossi, Gbros, Radio Savona Sound, Liguria Indies Festival.

Dichiara l’Assessore alle Politiche Giovanili, Cultura ed Eventi Elisa Di Padova: “Anche quest’anno la stagione estiva in Fortezza prosegue con una coda destinata alla musica e ai giovani musicisti: la “Fortezza della Musica” torna raddoppiando su due giornate da vivere in uno dei luoghi più belli della nostra città, con diverse attività collaterali collegate alla musica e non solo. Per la prima volta questa manifestazione è stata inserita nel circuito del MEI Liguria Indies Festival. Grazie al lavoro della Direzione Artistica il programma della due giorni e davvero allettante con nomi di valenza regionale e nazionale che completano molto bene una stagione estiva con proposte musicali variegate. Oltre agli attesi ospiti delle due serate, la Fortezza della Musica vuole diventare evento annuale di proposta al grande pubblico anche del lavoro dei gruppi giovanili che hanno trovato nel Music Lab il loro nuovo luogo di aggregazione. La Fortezza della Musica si pone decisamente come una delle iniziative nate in città negli ultimi anni con al centro il protagonismo giovanile e una nuova valorizzazione degli spazi della nostra Fortezza del Priamar”.

Dichiara Gabriele Resmini, “mrCorto” direttore Artistico della Fortezza della Musica: “Siamo riusciti ad accontentare le tante richieste che ci sono pervenute dopo il successo dell’anno scorso, portando in Fortezza il progetto Rezophonic in una delle sue migliori vesti. Il progetto coniuga una serie di stili musicali tra i più svariati avendo al suo interno una grande rappresentanza della scena musicale italiana. Inoltre abbiamo affidato la chiusura del primo giorno ai Magellano, con il loro hip hop ironico che dà lustro alla nostra regione. La certezza è di coinvolgere tutta la popolazione dal mattino alla sera con arte ed eventi a 360°, la promessa è quella di far crescere questo Festival negli anni insieme all’Amministrazione regalando alla città la visibilità e lo svago che merita”.

Segnaliamo una bella opportunità: i primi 10 artisti che utilizzeranno nelle giornate di sabato e domenica la sala prove del Music Lab (lo spazio aperto a Savona, Via Chiavella 20r, aperto nel maggio 2014per le band musicali del territorio dove provare, registrare, ritrovarsi e progettare, reso possibile dal Comune di Savona insieme ad Arci, capofila e ideatore del progetto, e le associazioni di promozione sociale Acli e Aics), riceveranno un biglietto omaggio per un concerto, a scelta, tra quelli del 5 e del 6 settembre.