Andora, torna la rassegna “Sguardi Laterali”; tra gli ospiti Gambarotta, Sabina Guzzanti e Aldo Cazzullo

Andora. Bruno Gambarotta, Sabina Guzzanti, Aldo Cazzullo sono fra bruno gambarottai protagonisti della Rassegna “Sguardi Laterali” – Incontri con l’autore che venerdì 31 luglio, torna nell’Anfiteatro dei Giardini Tagliaferro di Andora organizzato da “Palazzo Tagliaferro” e l’Assessorato alla Cultura dei Comune di Andora.

La presentazione del libro di Bruno Gambarotta “Ombra di Giraffa” si preannuncia come una serata piacevole che permetterà al pubblico di conoscere una romanzo assai coinvolgente e di ripercorrere con l’autore un pezzetto di storia dell’amata Rai, partendo proprio dal suo periodo in “bianco e nero”.

“Ombra di giraffa” narra di una straordinaria storia umana e professionale di quella RAI vissuta in prima persona dall’autore dagli anni ’60 fino alla notorietà. Una Rai di grandi trasmissioni in cui c’erano ancora i microfoni “a giraffa” che pendevano dall’alto come un collo di giraffa. Talvolta, protagonisti delle trasmissioni televisive sbagliavano collocazione e allora sul loro viso si vedeva l’ombra del microfono. E qualcuno gridava “ Ombra di Giraffa”” per mettere sull’avviso.

Bruno Gambarotta sarà intervistato da Claudio Porchia. L’ingresso è libero.

Il calendario proseguirà nel mese di agosto con Sabina Guzzanti che l’11 agosto presenterà il suo film “La trattativa” che la vede in veste di regista e protagonista, quindi martedì 18 agosto con Raffaella Fenoglio e l’intervento musicale di Gianni Martini che presenta “Pan e Pumata”. Il 20 agosto sarà la volta di Pier Paolo Cervone e il suo libro “L’Italia in Guerra” ed in 27 agosto del giornalista del Corriere della sera Aldo Cazzullo che presenta sul libro “Possa il mio sangue servire” ed. Rizzoli.