Progetto Alassio: “il nuovo Presidente del Consiglio sia scelto tra Consiglieri di minoranza”

L’amministrazione comunale alassina, tra le tante cose, in questi Alassio Comune 01giorni è alle prese con la necessità di sostituire il Presidente del Consiglio comunale.

«Si tratta di un ruolo di garanzia che riteniamo poco utile in un Comune delle dimensioni alassine», commenta la minoranza di Progetto Alassio: «Ma, visto che il Sindaco ha deciso per il mantenimento di questa figura rivendichiamo con forza che questo ruolo venga assegnato ad uno dei Consiglieri di minoranza, con esclusione dei Capogruppo».

«I nostri Consiglieri rinuncerebbero al compenso previsto ed auspichiamo che altrettanto farebbe anche il Consigliere di Insieme X. Vorremmo, con questa iniziativa, reintrodurre quelle antiche consuetudini che tanto bene facevano alla Democrazia. Ci auguriamo che il Sindaco non sia sordo anche a questa richiesta».