Presentato EdiliziaLiguria, il portale delle costruzioni liguri

È nato EdiliziaLiguria, il portale dedicato alle imprese liguri del settore delle costruzioni. Un progetto, realizzato da Confartigianato mattone A 00Liguria e cofinanziato dalla Regione Liguria, che punta a mettere online le imprese del territorio che operano con professionalità e qualità nel settore delle costruzioni.

RobertoMichels

«Una vera e propria “vetrina” per le nostre imprese del settore delle costruzioni – spiega Sergio Rossetti, assessore regionale all’Istruzione, Formazione e Bilancio – Stare al fianco delle imprese, aiutarle a mettersi in rete, anche in modo virtuale, rappresenta un compito fondamentale della Regione Liguria e il settore delle costruzioni ne ha particolarmente bisogno, viste le difficoltà che sta vivendo. Il progetto di Confartigianato Liguria, che abbiamo ritenuto di cofinanziare, va in questa direzione e potrà essere di aiuto alle migliaia di microimprese che, pur puntando sulla qualità e professionalità, hanno difficoltà a veder riconosciuto il loro valore e a stare sul mercato e trovare nuovi clienti».

Da un lato, le imprese liguri aderenti potranno ricevere dai clienti le richieste di preventivo direttamente online e avranno anche la possibilità di creare partnership tra di loro. Ma non solo. Oltre a poter inserire nel proprio profilo imprenditoriale fotografie e immagini dei lavori eseguiti, il portale consente anche di essere presenti in un database online che aumenterà le possibilità di essere trovati e raggiunti dai potenziali clienti. Inoltre, le richieste di preventivo potranno essere consultate in tempo reale direttamente da smartphone.

Molti anche i vantaggi per i potenziali fruitori: oltre a contare sulla professionalità e sull’eccellenza delle imprese liguri iscritte al portale, che sottoscriveranno una “carta dei servizi” a tutela dell’utenza, potranno visionare i profili di ciascuna suddivisi per tipologie di lavori eseguiti, usufruire di sconti e agevolazioni, richiedere preventivi gratuiti e valutare direttamente l’impresa, leggendo anche i commenti degli altri utenti. Sarà inoltre possibile ricevere gratuitamente servizi e consulenze.

«Si tratta non solo di uno strumento immediato e di facile utilizzo per l’impresa e per il privato – dice Paolo Figoli, presidente Anaepa-Confartigianato Costruzioni Liguria e neo presidente Confartigianato La Spezia – ma anche di un’importante iniziativa di rilancio del settore edile, quello che più di altri sta soffrendo le conseguenze della crisi e che ha bisogno di iniziative concrete per rimettersi in moto. Per noi EdiliziaLiguria, che valorizza la professionalità dei nostri imprenditori, rappresenta la migliore risposta concreta e una grande opportunità per le nostre piccole realtà, minacciate da normative complesse e da uno stuolo di abusivi che operano senza regole».

Sono oltre 22 mila le imprese liguri potenzialmente interessate all’adesione al portale. Di queste, circa 11 mila lavorano nella provincia di Genova, quasi 2.440 alla Spezia, poco più di 4.800 nel savonese e circa 3.800 in provincia di Imperia.

Ultima revisione articolo: