Ceriale: una pianta di ulivo potata a bonsai donata dalle Associazioni al Comune

Il Comune di Ceriale continua nelle attività di monitoraggio e fotogruppo bonsaimiglioramento del patrimonio arboreo, iniziato già nei mesi scorsi, controllando periodicamente tutte le piante di alto fusto presenti in città, anche grazie al supporto di un agronomo specializzato.

Nei giorni scorsi alla presenza del sindaco Ennio Fazio, dell’assessore al turismo Marinella Fasano e dell’Assessore all’ambiente Elisa Rotunno è stato piantato sul Lungomare, accanto al pontile un albero di ulivo potato a bonsai.

La pianta pluridecennale di ulivo è stata donata alla città dalle associazioni cittadine: Alpini, Albergatori, Civ in Ceriale, Pro Loco, Ascom, Avis, Bagni Marini, Ok Ceriale, Protezione Civile e Ronin Judo.

Afferma l’assessore al verde pubblico Marinella Fasano “Una pianta può essere un bel regalo e un contributo importante per il decoro della città. Per questo abbiamo chiesto alle associazioni, che rappresentano la parte più attiva di Ceriale, di aiutarci a migliorare il nostro Lungomare”.

La pianta è stata benedetta da Don Carmelo Galeone, vice parroco di Ceriale. Nelle prossime settimane il Comune ha previsto nuovi impianti di alberi e piante in numerose aree verdi cittadine.