Savona, “Le alternative al carbone sono legali, rinnovabili e popolari”

Savona. Sabato 28 marzo alle ore 20,45 presso la Sala della Provincia “Le sole e traliccioalternative al carbone sono legali, rinnovabili e popolari”, incontro al quale prenderanno parte Marco Mariano (presidente Nazionale di “Retenergie”), Giovanni Carrosio (Membro comitato scientifico di “È nostra”) e un rappresentante della Rete Fermiamo il Carbone.

RobertoMichels

«La difesa della salute, del territorio, della legalità e del futuro della nostra terra – spiegano gli organizzatori – è fatto di piccole e grandi scelte quotidiane. La più urgente è l’opposizione con tutti gli strumenti scientifici e legali agli interessi economici legati alla produzione di energia elettrica con il carbone. Ma per garantire un successo a lungo termine occorre anche dare un forte segnale al mercato elettrico scegliendo di pagare una bolletta 100% rinnovabile».

«Le alternative ora sono concrete, facili e immediate. Il mercato dell’energia elettrica impone precise distinzioni tra produttori e venditori di elettricità. Per questo sono nate dal basso due realtà con forti motivazioni etiche ed ideali: la cooperativa Retenergie realizza impianti collettivi grazie all’azionariato popolare, mentre la cooperativa È nostra si occupa della vendita al dettaglio della stessa energia. Chiunque può associarsi e partecipare così al circuito virtuoso di autogestione energetica». Per informazioni e adesioni: www.retenergie.it www.ènostra.it

Ultima revisione articolo: