Verso le Regionali: Sel Liguria appoggia la candidatura di Luca Pastorino

L’assemblea regionale di SEL «ha accolto positivamente la candidatura di urna voto A1 00Luca Pastorino in quanto la sua figura dà alla sinistra, ai movimenti e alle associazioni, la possibilità di costruire lo schieramento più ampio possibile per promuovere un’alternativa credibile a Raffaella Paita». L’assemblea regionale di SEL inoltre «ha chiesto a Giorgio Pagano, di cui ha apprezzato competenza, impegno e disponibilità al confronto, di valutare questi nuovi aspetti e mettersi a disposizione di una soluzione unitaria».

RobertoMichels

«Il punto – dichiarano Angelo Chiaramonte (segreteria regionale di Sel) e Marco Furfaro (segreteria nazionale di Sel) – non è quello di misurare forza e prestigio di ogni singolo candidato ma di scegliere, come lo stesso Pagano ha sottolineato pubblicamente più volte, la candidatura in grado di riunire intorno a sé lo schieramento più ampio sulla base di un progetto condiviso. Utilizzando questi criteri, pensiamo che ci siano le condizioni per valorizzare il percorso lungo e anche tormentato di questi mesi attraverso un progetto comune che unisca l’esperienza del civismo e della sinistra e nel programma rifletta le esigenze di un cambiamento radicale sul terreno del lavoro e dell’ambiente con una riforma altrettanto radicale del sistema dei partiti e del modo di fare politica e declinare la partecipazione democratica».

L’assemblea regionale di SEL «accogliendo positivamente la candidatura di Luca Pastorino lo invita quindi a ricercare in tutti i modi possibili la via dell’unità con Giorgio Pagano per dare vita a un progetto politico forte e condiviso, costruendo un unico schieramento che ambisca a governare la regione».

Ultima revisione articolo: