Dipendenti delle province, Scajola e Morgillo: presentati emendamenti in I Commissione

È in fase di discussione il Disegno di Legge sul riordino delle funzioni luigi morgillo1 x00conferite alle Province, tema questo che coinvolge molte famiglie e molti lavoratori delle province che non hanno avuto ancora risposte chiare dalla Giunta regionale e quindi attendono di conoscere meglio il proprio destino.

RobertoMichels

“Nei mesi scorsi – spiegano Scajola e Morgillo – si sono tenuti diversi incontri con i lavoratori delle province per studiare soluzioni che possano garantire i posti di lavoro a diverse persone. In questi incontri i dipendenti stessi hanno fatto sentire la propria voce in maniera costruttiva e propositiva suggerendo dei miglioramenti da apportare al tetto di legge regionale che al suo interno ha ancora delle profonde incertezze.”

“Tali suggerimenti – proseguono i due consiglieri regionali – si sono tradotti in 4 emendamenti che abbiamo presentato in I Commissione per tutelare i lavoratori che siano essi a tempo indeterminato che a tempo determinato.”
“Auspichiamo, che i nostri emendamenti siano approvati dalla maggioranza, che venga quindi migliorato il testo di legge e che, in questa fase storica di crisi economica, non venga complicata la vita a tante famiglie liguri e, allo stesso tempo, non si perda la professionalità che negli anni ha maturato esperienza e competenza – concludo Marco Scajola e Gino Morgillo.

Ultima revisione articolo: