Jazz: ad Alassio “Michel on air” con Fabrizio Bosso

Dopo il successo ottenuto negli anni scorsi l’associazione culturale “Le michel on airRapalline in Jazz” di Albenga, presieduta da Barbara Locci, in collaborazione con il Comune di Alassio, prosegue l’attività dei concerti all’ex Chiesa Anglicana di Alassio. Venerdì 27 febbraio, alle ore 21.30, con ingresso libero, per la rassegna Anglicana Jazz Nights, presenta il progetto “Michel on air” con il trio di Alessandro Collina e Fabrizio Bosso.

Dopo anni di intensa collaborazione sulla scena internazionale Alessandro Collina, Marc Peillon e Rodolfo Cervetto hanno deciso di rendere omaggio alle musiche di Michel Petrucciani. Un progetto, uscito anche in cd, fortemente condiviso che nasce per esaltare la sensibilità melodica del compositore francese, troppo spesso in secondo piano rispetto ai virtuosismi tecnici e alle sue vicende biografiche.

I tre musicisti hanno identificato nella tromba di Fabrizio Bosso, con il quale collaborano da alcuni anni, la voce ideale per interpretare e valorizzare la straordinaria bellezza di queste composizioni. Il suono caldo, ricco di pathos e mai scontato di Bosso, unito ad una tecnica e capacità improvvisativa di rara bellezza, si uniscono perfettamente con il sound del trio. All’interno del disco, oltre ai brani di Makous, sono stati inseriti anche due tra gli standards più amati dal compositore francese.

Sul posto ci sarà uno stand nel quale sarà possibile acquistare la nuova tessera 2015 che l’associazione culturale “Le Rapalline in Jazz” dedica a Billie Holiday. Informazioni al sito www.rapallinejazzfestival.com.

*Foto, realizzata in studio a Genova, di © Umberto Germinale