Arte inaugurata ad Andora la mostra “Tempo nel Tempio”

11016480_10203996396687330_1056859149_n

di Alfredo SgarlatoAndora. Si è inaugurata venerdì scorso, alla presenza della autorità cittadine la mostra collettiva “Tempo nel Tempio”. Ideata da Pierluigi Luise con la direzione artistica di Giorgio Grasso e Mattea Micello, la mostra presenta, nello scenario suggestivo dell’Ex Chiesa dei Santi Giacomo e Filippo, opere di Raffaella Maron, Francesco Dau e Antonio Murgia.

Come scrive Pierluigi Luise, scopo della mostra è svelare quale strumento di conoscenza sia l’arte, oltre il tempo e dentro le cose. Abbiamo la scultura, con le opere sia di grandi che di piccole dimensione di Raffaella Maron, il lavori astratti di Francesco Dau, dove il colore si fa linguaggio puro, e il lavoro sui volti umani di Antonio Murgia.

La mostra è visitabile fino al 20 marzo e, come ha detto lo stesso curatore Grasso, vale la pena visitarla non solo per avere visione delle attuali prospettive dell’arte ma anche perché da l’occasione di scoprire o riscoprire un bellissimo borgo, di quella che in Italia ne abbiamo mille e non sono giustamente valorizzati. Quindi se volete unire cultura e bellezza eccovi una meta giusta.

*Foto di © Sandro Immordino