Savona: salgono a oltre trecento mila euro i lavori in via Famagosta

Savona. Opere complementari via Famagosta – Perizia di variante: nel Francesco Lirosicorso della seduta odierna di Giunta, è stato approvato il progetto esecutivo per l’eliminazione delle interferenze sotterranee ad oggetto “Opere complementari via Famagosta – realizzazione nuova condotta acque bianche”.

«L’importo complessivo – spiega l’assessore lavori pubblici, Francesco Lirosi – era di Euro 285.529,18 di cui 241.365,71 per lavori ed Euro 44.163,47 per somme a disposizione. Nel corso dell’esecuzione dell’opera si è ravvisata la necessità di una perizia di variante in quanto, a seguito di preventiva demolizione da parte della ditta Letimbro scarl del tratto del vecchio canale di via Turati, si è evidenziata una situazione geologica instabile non precedentemente prevedibile a causa della inaccessibilità dello specifico sito e, conseguentemente, è stato necessario modificare ed allungare il nuovo condotto discendente da via Famagosta, fino ad immettersi nel canale di via Turati, ma nella sezione più a valle.

«Conseguentemente – conclude Lirosi – il termine dei lavori viene procrastinato di ulteriori gg.40 e il costo viene aumentato di Euro 21.383,02 globali, per un totale di Euro 306.912,20. La maggiore spesa trova copertura nel cap. 3072.26 ad oggetto “Interventi per l’eliminazione delle interferenze con servizi comunali presenti nel sottosuolo”, finanziato da ANAS».