Consiglio dell’Unione Val Merula e Montarosio: eletti i rappresentanti del Comune di Andora

Nella riunione di Consiglio Comunale di Andora del 3 febbraio 2015, sono Sindaci Unione comuni Valmerula e Montarosiostati eletti i rappresenti del Comune di Andora nel Consiglio dell’Unione ValMerula e Montarosio.

Si tratta di Marco Giordano, Manuela Marchiano, Ilario Simonetta, Daniele Martino e Fabio Nicolini, facenti parte la maggioranza di “Andora più”, mentre per la minoranza è stato eletto Paolo Morelli di “Andora Domani”.
Agli eletti si aggiunge il Sindaco Mauro Demichelis, cha fa parte di diritto sia del Consiglio che della Giunta. Entro la prossima settimana, tutti i Comuni partecipanti all’Unione ( Stellanello, Testico, Cesio e Chiusanico) avranno eletto i propri rappresentati e si potrà poi procedere con la convocazione del primo Consiglio dell’Unione.

“Prosegue il cammino dell’Unione con cui vogliamo agire ed attuare ogni azione che permetta alla nostra comunità ed a quelle che ci sono vicine per continuità territoriale, culturale, economica e sociale come Stellanello, Testico, Cesio e Chiusanico, di avere servizi e fondi certi anche per il futuro.- ha dichiarato il sindaco Mauro Demichelis – E’ una Unione che si fa più coesa negli intenti di giorno in giorno: insieme vogliamo lavorare a tutto vantaggio dei cittadini, degli andoresi e degli abitanti della nostra vallata affinché sia certo il miglioramento delle condizioni di vita di tutti. Con l’Unione creeremo un’offerta turistica completa che va dal mare all’entroterra: le nostre spiagge, l’agricoltura, insieme ai prodotti tipici ed alla tradizione enogastronomica. Rinnoveremo l’accoglienza turistica, valorizzando la nostra ricca rete di sentieri, in sintonia con il mercato che sempre più chiede luoghi dedicati all’outdoor e località che si distinguano per le loro tipicità gastronomiche, di mare e contadine.”

Nella seduta del 3 febbraio, è stata anche votata all’unanimità, l’adesione alla Società Consortile per azioni Rivieracqua, a capitale interamente pubblico per le gestione del servizio idrico integrato per i comuni individuati nella zona territoriale Ovest Imperiese e ne è stato approvato lo Statuto.

“Con l’adesione il Comune adempie a quanto previsto dalla legge Regionale 1/2014 che ha individuato il Comune di Andora come facente parte dell’ambito Ovest Imperiese” – ha dichiarato il vice sindaco Paolo Rossi.