Santa Corona, Miceli: sì al Dea di II livello e al nuovo monoblocco

“Riteniamo assolutamente necessario e opportuno mantenere il DEA di II Nino Micelilivello nell’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure e salvaguardare tutte le altre funzioni di quel grande ospedale, anche attraverso la realizzazione del monoblocco. Il lavoro dell’Assessore Montaldo è sempre andato in questa direzione ed è per questo che il Gruppo del Partito Democratico ha votato compatto la mozione sulla tutela del DEA del ponente ligure presentata dal collega di opposizione Marco Melgrati, nella quale è contenuta l’espressione del pieno appoggio al progetto del monoblocco. Lo ringraziamo per aver deciso coraggiosamente di assumere questa posizione, che si pone in contrasto con quanto i suoi colleghi di partito di Albenga sostengono giornalmente”.

RobertoMichels

Lo ha detto il Capogruppo PD in Consiglio Regionale, Nino Miceli, che poi ha proseguito: “Il DEA di Pietra Ligure si colloca in un presidio ospedaliero, quello del Santa Corona, che serve un territorio molto vasto, da Ventimiglia a Varazze, compreso tutto l’entroterra. Si tratta di un presidio che questa Giunta Regionale ha sempre considerato imprescindibile e che ha sempre salvaguardato, anche quando si sono imposte riorganizzazioni e tagli che hanno riguardato la sanità ligure in generale”.

Ultima revisione articolo: