“Informato & Connesso” : cultura della legalità e stili di vita consapevoli

L’Assessorato alle Politiche Giovanili della Regione Liguria ha avviato il Borghetto palazzo Pietracaprina Gprogetto “Giovani Protagonisti e Consapevoli”, rivolto ai giovani dai 16 ai 29 anni residenti in Liguria, strutturato in diverse attività ed interventi, tra i quali il Concorso “Informato & Connesso”, giunto alla sua seconda edizione.

Sabato 24 gennaio dalle ore 9 presso la Sala Conferenze del Palazzo E. Pietracaprina, con il patrocinio del Comune di Borghetto Santo Spirito, si svolgerà nell’ambito del progetto “Informato & Connesso” una giornata dedicata al “Laboratorio di grafica”, su identità in rete, il cyber bullismo e le molestie online.

Il progetto “Informato & Connesso” ha come obiettivo principale sensibilizzare i giovani, attraverso esperienze partecipative, alla cultura della legalità e all’adozione di stili di vita consapevoli, coinvolgendo nelle azioni e nelle attività territori, enti pubblici, enti locali, asl scuole superiori, università , consulte giovanili, informa giovani, centri giovani, associazioni di categoria e tutti soggetti che in Liguria si occupano dei giovani.

L’obiettivo è creare reti di collaborazione per dare vita a un metodo di lavoro positivo, che si consolidi nel territorio ligure anche dopo che il progetto sarà concluso. Questa seconda edizione del concorso di “Informato & Connesso” è dedicato al gioco e prevede tre aree tematiche: il doping, il gioco d’azzardo e il cyber bullismo. Gli elaborati prodotti negli oltre venti laboratori attivati nell’intera Regione verranno votati e premiati il prossimo 27 marzo 2015.