Il male oscuro: oggi l’ultimo saluto a Marco Strizioli

di Claudio Almanzi – Si svolgeranno questa mattina, in forma civile, alle Candele Ceri 02ore 10 e 30, alla Camera mortuaria dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Albenga, le esequie del giornalista albenganese Marco Strizioli che si è tolto la vita mercoledì nella sua abitazione. La scomparsa improvvisa del giovane 43enne ha causato un grave lutto per tutta la “Città delle Torri” strappando all’affetto dei suoi cari ed amici Marco, figlio del giornalista Romano e padre del pubblicista Daniele, che ha seguito le orme del nonno e del padre e collabora per la redazione savonese de “La Stampa”.
Il mondo delle radio e televisioni locali e della carta stampata ha partecipato il proprio cordoglio per il grave lutto alla famiglia colpita dalla scomparsa di Marco, un amico e giornalista, noto in tutto il comprensorio ingauno. Fin da ragazzo aveva iniziato a collaborare nella redazione albenganese, fondata dal padre Romano, per poi scrivere per svariate testate a livello regionale e collaborato con molte pubblicazioni cartacee, on line e radiofoniche locali. Per una decina di anni era stato anche il responsabile editoriale della bella pubblicazione “L’Annuario di Alassio e Albenga” che ripercorreva puntualmente, ad inizio di anno, i fatti salienti avvenuti nell’anno appena concluso nelle due cittadine. Dopo la cerimonia la salma verrà trasportata nell’ara crematoria di Acqui Terme. Il Corsara si unisce al cordoglio dei parenti ed amici per la perdita del caro Marco.

RobertoMichels

Ultima revisione articolo: