Andora: stanziati centodiecimila euro per la pulizia del torrente Merula

Andora. Stanziati centodiecimila euro per la pulizia del torrente Merula. I SINDACO DEMICHELIS CON FASCIAlavori inizieranno lunedì prossimo ed interesseranno il tratto del corso d’acqua che va da località Moltedo fino quasi il confine con Stellanello. Il Comune ha anche chiesto ed ottenuto dalla Provincia i permessi per poter realizzare la pulizia degli argini della zona a mare che sarà avviata entro l’estate.

RobertoMichels

“Abbiamo finanziato il progetto esistente di pulizia del Merula che ci permetterà di effettuare il taglio di alberi, arbusti e materiale vegetale nella zona a monte – spiega il sindaco Mauro Demichelis – Inoltre abbiamo richiesto ed ottenuto i permessi per la pulizia del tratto di torrente che corre nella zona a mare dove potremo operare appena le acque del torrente si abbasseranno. Continua così il lavoro di pulizia del Merula, iniziata ad ottobre con il taglio selettivo degli alberi e che ha evitato l’esondazione del Merula quando, nel mese di novembre, Andora è stata colpita da violente precipitazioni. Continuiamo a lavorare per assicurare pulizia, decoro e sicurezza anche alle zone attraversate dai rii”.

Sul fronte dei lavori di messa in sicurezza delle zone danneggiate dagli eventi meteo di novembre, dopo l’apertura parziale della strada che conduce a Duomo, sono ricominciati ieri  mattina i lavori di sistemazione della strada la Colletta in località Metta e quelli di completamento degli asfalti di località Mezzacqua. Nei prossimi giorni, proseguirà la sistemazione anche lungo via Argine Sinistro.

Ultima revisione articolo: