Art Educational City? Al Ducale una tre giorni internazionale “Ai confini dell’educazione”

Scuola, Palazzo Ducale, a Genova, la prossima settimana, sarà per tre Palazzo Ducale 00giorni, da mercoledì 14 a venerdì 16 gennaio una sede internazionale di confronto fra educatori, amministratori, cittadini che lavorano per far crescere i giovani nelle città che vogliono migliorare.
Una sorta di Art Educational City, di cui si parlerà, appunto, nel seminario-forum “Ai confini dell’educazione”, in programma nella sala del Minor Consiglio del Ducale di Genova “al quale parteciperanno, fra gli altri, esperti, insegnantii , artisti e studiosi italiani e internazionali provenienti da Colombia, Brasile, Spagna e Francia, ha confermato Elisa Pezzolla, dell’Officina Didattica del Museo Luzzati presente alla conferenza stampa nella sede della Regione Liguria con la dirigente scolastico Elena Tramelli.
L’iniziativa è promossa dal Museo Luzzati di Genova, con Maestri di Strada Onlus, Fondazione Prosolidar, insieme con la Regione Liguria e altri partner istituzionali e privati.
Anche dalle periferie del Mondo, arriveranno a Genova diversi spunti per affrontare, con l’arte, la narrazione, il teatro, problemi come la dispersione scolastica, “In Liguria attualmente attestata su una media del 17 per cento, ma in discesa”, spiega l’assessore alla Formazione e Istruzione della Regione Liguria Pippo Rossetti, fautore del Piano Giovani, l’esperienza più rilevante per contrastarla, un progetto ligure oggetto di studio a livello europeo.

RobertoMichels

Ultima revisione articolo: