Albenga: 101 candeline per la signora Catterina Accinelli

di Claudio Almanzi- Albenga. Domani all’istituto Trincheri (inizio ore 16) Trincheri1ci sarà una grande festa: si tratta del compleanno di una ultracentenaria, la signora Catterina Accinelli, nata a Varazze proprio il 09 gennaio 1914. Ha frequentato la quinta elementare, è stata una ottima cuoca e casalinga. Molto attiva nel volontariato ha assistito dei bimbi raccolti dalla strada dal parroco nella Villa reale di Lucca.
“Le mie passioni – ci ha detto- sono sempre state la musica, la lettura ed il cinema. Poi con l’avvento della televisione la tv ha un po’ soppiantato gli altri interessi e passatempi”. Oltre al compleanno per la signora Accinelli nello stesso mese di gennaio ci saranno altre gioiose ricorrenze. In tutte le feste ci sarà l’esibizione del signor Giovanni e della sua fisarmonica. Chiunque volesse partecipare al felice evento è il benvenuto.
Alla festa hanno annunciato la loro presenza il vescovo diocesano Monsignor Mario Oliveri, il Presidente dell’ Ente RSA “Domenico Trincheri” professor Piero Corradi, ed il Consiglio di Amministrazione al completo, insieme ai rappresentanti del Comando dei Carabinieri di Albenga e della Polizia di Stato, la Croce Bianca di Albenga, l’ AVO (Associazione Volontari Ospedalieri), l’Associazione Veggia Arbenga, il Centro Anziani, l’Università della Terza Età Ingauna, l’AFMA (Associazione Famiglie Malati di Alzheimer, che a sabati alterni propone all’interno dell’istituto il “Caffè Alzheimer”), i Fieui di Caruggi, il Comando dei Vigili Urbani di Albenga, l’RSA ASL 2 del quarto piano e la Cooperativa KCS prestatrice d’opera al primo piano dell’istituto.
Le feste vengono sempre organizzate dal dottor Gabriele Olivieri, pedagogista clinico ed animatore, in collaborazione con i volontari che si rendono disponibili ad aiutare coloro che si occupano delle attività di animazione all’interno dell’istituto albenganese.

RobertoMichels

Ultima revisione articolo: