Rotary di Alassio: conferita la “PHF” Elio Menzione, ultimo ambasciatore d’Italia a Berlino

Ieri sera, all’hotel Savoia di Alassio, c’è stato il convegno di Natale del Elio Menzione con Vincenzo Raimondo, presidente del Rotary di AlassioRotary, al quale hanno partecipato più di 60 persone.

Nel corso della serata è stata conferita la “PHF”, massima onorificenza del Rotary, a S.E. Elio Menzione, alassino, penultimo ambasciatore d’Italia a Berlino, in pensione dallo scorso settembre.

Molto interessanti e incoraggianti le brevi parole con cui Menzione ha voluto ricordare ai presenti quanto impegnativo sia stato per lui combattere i pregiudizi tuttora diffusi in Germania a proposito dell’Italia e degli italiani, sottolineando almeno due punti essenziali, poco noti perfino al pubblico italiano: il fatto che l’Italia, quanto a potenza industriale, sia seconda solo alla Germania, davanti anche a Francia e Regno Unito; e il fatto che l’Italia stia uscendo dalle crisi attuale usando solo le proprie forze, diversamente da quanto è accaduto a Spagna, Portogallo, Irlanda e Grecia.

I momenti più teneri della serata sono stati quando Marta Burastero ha spento le dieci candeline della torta preparata per il suo compleanno che cadeva proprio ieri e quando Soraya Manferdini (9 anni) ha recitato la poesia di Natale scritta da Madre Teresa di Calcutta.