Lega Nord Liguria: parte la campagna tesseramento 2015

Parte ufficialmente domani, venerdì 12 dicembre, la campagna Sonia Viale1 xG00tesseramento 2015 della Lega Nord in Liguria. Con più di 20 tra gazebo e banchetti, da Ventimiglia a Sarzana, il Carroccio sarà presente per raccogliere le adesioni di sostenitori e militanti nelle principali vie e piazze della regione.

«Sarà anche l’occasione per ascoltare i liguri e spiegare le proposte sulle quali la Lega Nord con il nostro segretario Matteo Salvini sta conducendo una dura battaglia per dare risposte concrete ai cittadini – spiega Sonia Viale, segretario regionale della Lega Nord Liguria – a partire dall’introduzione della flat tax, l’aliquota fiscale unica al 15% che abbatte l’evasione fiscale e introduce un sistema semplice ed equo per pagare le tasse come già avviene in decine di Paesi nel mondo. Al contrario di certi “comici” che fanno banchetti con falsi slogan e promesse su improbabili referendum anticostituzionali, la Lega Nord sta con i piedi per terra e va al sodo per trovare soluzioni attuabili ai problemi dei cittadini, per rilanciare l’economia e l’occupazione sana».

«La Lega Nord sta crescendo perché oggi i fatti ci danno ragione. Su tante battaglie che il nostro Movimento conduce da anni, dopo esserci presi gli insulti come razzisti, per esempio sulla “tratta degli schiavi” di mare nostrum o la strumentalizzazione dei campi rom, oggi in tanti si sono dovuti ricredere e darci ragione. Dalla campagna del tesseramento ci aspettiamo un buon risultato: i liguri sono stufi del sistema Pd capace solo di litigare per le sue primarie e sono delusi dai 5 Stelle pronti solo a epurare e a parlarsi tra di loro sul web, mentre la regione va a bagno e il lavoro è sempre più un miraggio. La Lega Nord è tra la gente e nelle piazze, guarda avanti per cambiare finalmente la rotta anche della nostra Liguria», conclude Viale.