Sen. Albano: “l’IMU va rimodulata e armonizzata”

L’annuncio della sospensione e del ritiro del decreto che imponeva il Donatella Albano 01pagamento dell’IMU sui terreni agricoli entro il 16 dicembre, è stato dato ieri sera dal sottosegretario all’Economia, Pier Paolo Baretta, annuncio accolto con soddisfazione da più parti del mondo dell’agricoltura e delle Istituzioni.

“Ora, occorrerà valutare al più presto quali criteri verranno utilizzati per calcolare il nuovo tributo, confidando che questa volta faccia tesoro del lavoro svolto nelle Commissioni Agricoltura alla Camera e al Senato” afferma la Sen. Donatella Albano del Partito Democratico, “il Ministero dell’Economia ieri sera ha parlato di utilizzare un emendamento alla Legge di Stabilità che ora approderà in Senato, oppure un decreto legge che confluisca nella manovra finanziaria.”

“Condivido appieno le preoccupazioni dei coltivatori diretti, degli imprenditori agricoli e delle associazioni di categoria” conclude la Senatrice ligure, “l’IMU va rimodulata e armonizzata in modo da non pesare solo sulle spalle di pochi, peraltro il criterio puramente altimetrico utilizzato nel decreto non teneva conto delle zone socio-economicamente svantaggiate”.