Roccavignale, il Presepe vivente in una App

Si chiama Presepe Vivente Roccavignale e si scarica su Google Play Store. È una app gratuita che fornisce aggiornamenti sul programma e, attraverso mappe interattive in continuo aggiornamento, guida i visitatori alla scoperta dei piatti tipici serviti nelle taverne e alle scene sacre che vengono rappresentate durante il Presepe nelle tre serate del 22, 23 e 24 dicembre.

La app, sviluppata a Andrea Gentili della Cates, è soltanto una delle novità del Presepe Vivente di Roccavignale organizzato dalla Pro Loco che, pur essendo una manifestazione radicata nella tradizione con una storia più che trentennale, è sempre aperta alle opportunità che la tecnologia può offrire.

Da qualche anno è attivo il sito internet www.presepediroccavignale.it ; dall’anno scorso esiste una pagina di Facebook e per l’edizione 2014 è stato attivato anche un account di Twitter. Proprio su Facebook e Twitter è iniziata la pubblicazione di una galleria fotografica di tutti gli interpreti del Presepe ritratti nella loro vita di tutti i giorni: così si trova l’usuraio che prepara la torta, l’angelo che studia, San Giuseppe che controlla un pannello elettrico, Elisabetta che dipinge ceramiche, Erodiade che accompagna i bambini, la Dama del Censimento che stira o il Re Magio Baldassarre in giro con il suo camion. Un modo per ringraziare tutti i figuranti, dal primo all’ultimo, perché per partecipare alla rappresentazione sottraggono tempo e impegno al loro lavoro o ai loro hobby.

Ogni sera, dal 22 al 24 dicembre, sarà disponibile la navetta gratuita da Millesimo per raggiungere la frazione Strada di Roccavignale dove ha luogo la Rappresentazione del Presepe Vivente. Nella serata del 23 dicembre, pullman gratuito da Savona con partenza alle 20 da piazza del Popolo, lato Hotel Riviera Suisse, e rientro previsto intorno alle 23,30. Prenotazione obbligatoria presso agenzia Verdazzurro di Savona, via Luigi Corsi, tel. 019.821360.