Albenga, rinnovato il Comitato Territoriale: incontro e richieste all’amministrazione Cangiano

Lo scorso 29 ottobre il Comitato Territoriale che riunisce i Comitati Civici Albenga panoramica campi e torri A1 00delle frazioni e zone di Albenga, oltre a quelli delle Città confinanti che vi hanno aderito, ha provveduto al rinnovo delle proprie cariche interne. La rappresentanza del Comitato Territoriale è stata affidata a: Mario R. Di Gioia – Presidente; Alessandro Chirivì – Vice Presidente; Enrico Isnardi – Vice Presidente; Maurizio Capitelli – Segretario.

«Pur nella sua rinnovata veste, il Comitato prosegue con immutato impegno nella sua azione di tutela del Territorio e, a fronte delle esigenze individuate, ha rilevato la necessità di un incontro urgente con l’Amministrazione di Albenga in merito alle principali problematiche di interesse pubblico»: «Pulizia immediata dei tombini di scolo delle acque piovane che risultano intasati da quantità di rifiuti e foglie al fine di evitare allagamenti con possibili conseguenze, anche gravi, a persone e cose. Interventi urgenti riguardanti la viabilità, soprattutto di periferia e delle frazioni, sia mediante manutenzione del manto stradale, che dei marciapiedi e delle zone pedonali per agevolarne la percorribilità. Riordinamento del Regolamento Cimiteriale, con particolare riferimento alla delibera di Giunta della precedente amministrazione, recante l’ipotesi di realizzazione di un’Ara crematoria nella frazione di Leca. Si evince, infatti, che, nonostante gli impegni assunti, l’attuale Amministrazione non ha provveduto alla cancellazione della delibera tanto contestata dai cittadini di Albenga».

Allo scopo di poter affrontare le problematiche evidenziate, il neo Presidente Di Gioia ha chiesto e ottenuto un incontro informale con il Sindaco di Albenga Giorgio Cangiano in vista del confronto che il Comitato Territoriale ha chiesto alle Amministrazioni di alcuni Comuni per la partecipazione ad un incontro pubblico che sarà organizzato il prossimo 28 novembre, alle ore 20.30, presso la sala delle Opere Parrocchiali di Leca.

«Grati per l’ospitalità e la conferma della partecipazione da parte dell’Amministrazione di Albenga, in queste ore ci occuperemo di ottenere certezza anche dalle Amministrazioni di Villanova e di Ortovero per alcune ipotesi allo studio di risoluzione comune della parte della viabilità che collega gli stessi Comuni indicati», commenta Di Gioia.