Allerta 2 Andora: il Merula è sceso sotto il livello di guardia

Andora. Le acque del Torrente Merula sono scese sotto il livello di guardia, SINDACO DEMICHELIS CON FASCIAma permane l’Allerta 2 fino a mezzanotte. Il sindaco inviata i cittadini a non uscire di casa fino a quando il fine emergenza non sia dichiarato ufficialmente.
Questa mattina è giunto ad Andora il Vice Prefetto, dottor Andrea Santonastaso che ha attivato il C.O.M., dopo una riunione operativa con il Sindaco, i responsabili di Protezione Civile, le Forze dell’Ordine locali e funzionari comunali.

Il C.O.M. è il Centro Operativo Misto che ha sede nei locali della Protezione Civile di Andora, si attiva in caso di gravi emergenze e coordina gli interventi per i comuni di Alassio, Laigueglia, Stellanello e Testico.

È stato attivato un nuovo numero lo 0182- 019020 da utilizzare per la segnalazione dei danni anche dai comuni di Laigueglia, Alassio, Stellanello e Testico.

Gli uffici comunali di Andora sono aperti e contattabili allo 0182-68111, mentre la Protezione Civile è contattabile anche allo 0182-019021 e per emergenze allo 335/8446564.
“Il maltempo non è ancora terminato. Il rischio rimane perché la pioggia scende ancora incessante e la perturbazione è ancora su Andora – dice il sindaco Mauro Demichelis – invito i cittadini alla massima prudenza: non uscite di casa, non sostate vicino a rii e torrenti. Non usate la macchina. Non soggiornate in abitazioni, garage e box a rischio inondazione. L’allerta prosegue fino a mezzanotte. Attendete che la situazione di fine emergenza sia dichiarata ufficialmente.”