Ufficio lavori pubblici: scambio di geometri tra i Comuni di Borghetto e Ceriale

L’importante settore dell’Amministrazione Comunale passa di mano. La Billeci Antonio - Carlo Della Pria (a dx)direzione dell’ufficio lavori pubblici, dell’area tecnica del Comune di Borghetto Santo Spirito, vivrà a giorni uno scambio di responsabili con il contiguo comune di Ceriale. Il geom. Antonio Billeci, dipendente del Comune Borghettino dal settembre 1998 e dal 2007 responsabile dei LL.PP., ha chiesto ed ottenuto il trasferimento a Ceriale ed al suo posto giungerà dal medesimo comune, con decorrenza dal 1 novembre 2014, il geom. Carlo Dalla Pria.

Quello di Billeci, dopo alcune esperienze in rilevanti imprese operanti nei lavori pubblici, è un percorso professionale iniziato alla fine degli anni novanta, in un momento di grandi attività di riqualificazione urbanistica della città, con l’avvio di numerosi cantieri e l’esecuzione di molte opere pubbliche. Un periodo di enorme soddisfazione lavorativa, raggiungendo risultati eccellenti in un settore particolarmente impegnativo ed importante, che ha contribuito al miglioramento della comunità, attraverso tutta una serie di iniziative e lavori che si attendevano da decenni, frutto di un intenso impegno durato molti anni, grazie anche alla collaborazione di tutti i settori della pubblica amministrazione. Tanti Borghettini gli riconosceranno ancora, nel tempo, la direzione e realizzazione delle principali opere effettuate dall’ufficio tecnico comunale, nella quali ha dato la sua impronta allo sviluppo delle pratiche. A Ceriale nei primi mesi di quest’anno si era già trasferito, da Borghetto, l’arch. Diego Rubagotti per andare a ricoprire l’importante e delicato ruolo di capo area tecnica di tutto il Comune, e che ora troverà come collaboratore il suo ex collega.

Billeci ha espresso, in una breve festa di commiato, i suoi saluti: “dopo 16 anni di sevizio mi appresto adesso a lasciare gli uffici tecnici della mia città dove ho operato per il suo territorio. Una realtà su cui ho avuto il privilegio di esercitare in momenti di grande riqualificazione come quella che ha interessato la fine degli anni ’90 ed il primo decennio del 2000. Ringrazio di cuore tutte le Amministrazioni per le quali ho avuto l’onore di lavorare e esprimo gratitudine a tutti i colleghi che con me hanno collaborato rendendo più semplice il mio operato.”

Il nuovo responsabile dei lavori pubblici, il loanese Carlo Dalla Pria, vanta anch’egli un curriculum di tutto rispetto nel settore delle opere pubbliche. Diplomato all’istituto Alma Mater di Alassio, dopo aver svolto per alcuni anni attività lavorative nel campo urbanistico e dell’edilizia, dal 1996 è dipendente del Comune di Ceriale, in qualità di geometra, addetto al servizio LL.PP. ed appalti di cui diventa capo settore nel 2002. In questi ultimi 10 anni è stato anche consulente tecnico del Comune di Catelbianco e dal 2006 al 2010 è stato direttore dei lavori per le opere di realizzazione del polo scolastico di Boissano.