Lavoratori ex Fruttital: assessore regionale Vesco convoca tavolo a Palazzo Nervi

(fp) – Albenga. Un incontro sul futuro dei lavoratori Fruttital – stamattina in Presidio Fruttital Albenga 8-9-2014presidio all’ex azienda nel Polo 90 – è stato convocato dall’assessore regionale al lavoro Enrico Vesco per mercoledì 8 ottobre alle 17.30 presso la Provincia di Savona, a Palazzo Nervi in via Sormano.

L’incontro è stato organizzato per rispondere alle richieste espresse dalle organizzazioni sindacali a seguito dell’interesse di un’azienda metalmeccanica – la Laer, un’impresa campana di Benevento amministrata da Andrea Esposito – la quale, è ormai quasi ufficiale, si insedierà nelle prossime settimane ad Albenga al Polo 90 nelle aree dove sorgeva l’attività del magazzino del gruppo Orsero, per avviare una produzione di componenti per la Piaggio Aero recentemente trasferita da Finale a Villanova d’Albenga.

Essendo lavori specializzati, non sembra realistico pensare che la quarantina di lavoratori ex Fruttital ormai disoccupati possano essere integrati nella nuova attività produttiva se non, forse, in minima parte. L’incontro di mercoledì servirà appunto per avere un quadro più preciso e per cercare un modo possibile per facilitare la ricollocazione dei lavoratori e delle lavoratrici e adeguare il protocollo d’intesa sulla salvaguardia degli addetti alle nuova realtà che al momento appare alquanto nebuloso.

Alla riunione oltre all’assessore regionale al lavoro Enrico Vesco, ai sindacati e all’azienda parteciperanno anche l’assessore allo sviluppo economico della Provincia di Savona Giorgio Sambin, il sindaco del Comune di Albenga Giorgio Cangiano e un rappresentante dell’Unione Industriali di Savona.

*Nella foto: un presidio dei lavoratori lo scorso settembre davanti al Comune di Albenga