Savona: rassegna cinematografica su ambiente, alimentazione e stili di vita

Con il patrocinio del Comune di Savona, GASSA – Consumo critico a Savona Rassegna cinema GASSAorganizza una rassegna di 3 film su ambiente, alimentazione e stili di vita, ad ingresso gratuito, in programma il 2, il 9 e il 16 ottobre presso il Nuovo Filmstudio alle Officine Solimano.
Giovedì 2 Ottobre alle ore 21 – con ingresso libero – si terrà la proiezione del primo film dal titolo “L’economia della Felicità”. Gli altri due film della rassergna sono  Plastic Planet (Giovedì 9 ottobre ore 21) e Canned Dreams (Giovedì 16 ottobre ore 21).

RobertoMichels

Prima e dopo la proiezione dei film verranno raccolte firme per iniziative concrete legate ai temi della rassegna da poter attuare nel territorio Savonese: 1. proposta di riutilizzare gli alimenti non distribuiti nelle mense scolastiche, per ridurre l’enorme spreco di cibo attuale; 2. proposta di riutilizzare gli scarti alimentari delle attività commerciali, che attualmente gravano sulla raccolta indifferenziata dei rifiuti; 3. proposta ai direttori dei grandi supermercati di ridurre gli imballaggi degli alimenti da banco, diminuendo l’utilizzo di polistirolo, plastica e carta.

L’economia della Felicità«L’Economia della Felicità descrive un mondo che si muove simultaneamente in due direzioni opposte. Da un lato, una diabolica alleanza di governi e grandi imprese continua a promuovere la globalizzazione e il consolidamento del potere corporativo. Allo stesso tempo, migliaia di associazioni in tutto il mondo si stanno opponendo a queste politiche, chiedendo una nuova regolamentazione del commercio e della finanza per forgiare un futuro molto diverso. Voci provenienti da sei continenti ci dicono che il cambiamento climatico e il picco del petrolio ci danno ben poca scelta: abbiamo bisogno di localizzare, ovvero di portare a casa l’economia. La buona notizia è che, nel momento in cui ci muoveremo in questa direzione, inizieremo non solo a guarire la terra, ma anche a ripristinare il nostro senso di benessere. L’Economia della Felicità ci sfida a ripristinare la nostra fede nell’umanità, ci sfida a credere che sia possibile costruire un mondo migliore».

Plastic Planet«Un agghiacciante viaggio nel mondo della plastica e delle conseguenze nocive che il suo utilizzo e la sua fabbricazione hanno sul pianeta e soprattutto sulla nostra salute. Materiali come la plastica hanno caratterizzato la seconda metà del secolo scorso, invadendo in maniera esponenziale la nostra esistenza fin negli aspetti più quotidiani. L’impatto ambientale di tale diffusione vertiginosa è però devastante, così come i possibili rischi per la salute umana e animale. Werner Boote ci guida in un viaggio alla scoperta di un supporto che fin dalla sua nascita doveva rendere la vita di tutti i giorni più facile, economica e addirittura più sana e di cui ci mostra invece i numerosi problemi e pericoli a esso associati, come gli additivi tossici utilizzati durante la sua produzione o il lunghissimo ciclo vitale che produce un inquinamento devastante».

Canned Dreams«Come una sorta di viaggio onirico, un semplice barattolo di ravioli compie un tragitto di migliaia di chilometri per arrivare al consumatore finale. Questa storia inizia in Brasile, in una delle più grandi miniere a cielo aperto del mondo, con la fatica di una madre single, e finisce in Finlandia, sullo scaffale di un negozio di alimentari. In mezzo le storie e i sogni di chi prepara in varie parti del mondo tutti gli ingredienti necessari al barattolo di ravioli. Una magnifica fotografia ed un’emozionante colonna sonora parlano con eloquenza del nostro mondo globalizzato e moderno, rendendoci consapevoli delle centinaia di persone invisibili che preparano il cibo che mangiamo ogni giorno».

Ultima revisione articolo: