Savona, SVoltaINcontra Marco Cobianchi: “imprenditori scendete in piazza”

Con Marco Cobianchi, firma del settimanale Panorama e autore del libro Marco Cobianchi“American Dream” (2014, ed. Chiarelettere), si è aperta SVoltaINcontra, serie di appuntamenti organizzati e promossi dall’Unione degli Industriali della Provincia di Savona, per mezzo del loro nuovo portale online Svolta.net, con personalità del mondo del giornalismo, dell’economia, della politica, delle istituzioni, per affrontare argomenti di attualità legati alla realtà dell’impresa.

“Scendono in piazza tutti, mi stupisco e non capisco come sia possibile che solo quelli che producono e danno posti di lavoro non lo facciano. Questo, dopo che l’attuale governo ha fatto pesanti azioni contro le aziende, per non parlare dei debiti maturati e mai pagati dalla pubblica amministrazione nei riguardi delle imprese. Gli imprenditori dovrebbero far sentire la propria voce, battere i pugni sul tavolo”, ha affermato Cobianchi, nel corso della presentazione del suo libro, rispondendo alle domande dei giornalisti Gilberto Volpara e Cristiano Bosco, cui è seguito un vivace dibattito con gli imprenditori savonesi presenti.

Da un punto di vista controcorrente, l’autore ha raccontato l’ascesa di Sergio Marchionne ai vertici di Fiat, l’operazione Chrysler, e anche trattato argomenti di attualità quali il recente licenziamento di Luca Cordero di Montezemolo dalla Ferrari, tracciando anche un parallelismo inedito e provocatorio, tra l’operato del numero uno alla Fiat, fatto di piani industriali e di grandi promesse, a quello di Matteo Renzi al governo, tra prospettive di riforme e annunci. Alla presentazione è seguito un animato dibattito sulla questione industriale in Italia e sulla mancanza di una chiara politica industriale del Paese.

SVoltaINcontra proseguirà per tutto il corso dell’autunno, ospitando economisti, giuslavoristi, accademici, rappresentanti di spicco del panorama giornalistico, esponenti politici, membri dell’esecutivo e delle istituzioni, per incontri in cui dialogare e approfondire le questioni più importanti per il rilancio della produttività, dell’economia e del territorio, provinciale, regionale e nazionale.