M5S Albenga al Sindaco Cangiano: “l’amministrazione si attivi per 8×1000 all’edilizia scolastica”

Il MoVimento 5 Stelle di Albenga ha protocollato una richiesta formale al comune_albenga_2_2010_DWN_1Sindaco Cangiano «affinché si attivi tutte le procedure amministrative per individuare gli interventi da realizzare e presentare, entro il 30 settembre 2014, richiesta al governo di accesso ai fondi destinati all’otto per mille per l’adeguamento strutturale e l’efficientamento energetico degli edifici scolastici di propria competenza».
«Questo grande risultato è stato ottenuto grazie ad un emendamento presentato dal Movimento 5 Stelle all’articolo 1, comma 206, alla Legge 27 dicembre 2013, n.147 (Legge di stabilità 2014), in modifica della L. 222/1985 che regolamenta la disciplina della destinazione della quota dell’otto per mille dell’Irpef a gestione statale, si aggiunge alle quattro tipologie “fame nel mondo, calamità naturali, assistenza ai rifugiati, conservazione di beni culturali” una quinta tipologia costituita dall’edilizia scolastica includendo “ristrutturazione, miglioramento, messa in sicurezza, adeguamento antisismico ed efficientamento energetico degli immobili di proprietà pubblica adibiti all’istruzione scolastica”. Le scuole sul territorio ingauno vessano in condizioni drammatiche dovuto al progressivo assottigliarsi delle risorse destinate a tale attività. in questo modo, grazie al MoVimento 5 Stelle, si può accedere a nuove e preziose risorse», concludono i pentastellati ingauni.

RobertoMichels

Ultima revisione articolo: