Laigueglia: un san Matteo ricco di eventi; atteso anche Monsignor Luigi Negri

Sarà un san Matteo ricco di eventi a Laigueglia quest’anno. Fulcro dei sanMatteo2014festeggiamenti, la processione e la santa Messa solenne che aprirà il triduo in onore del Santo, celebrata per l’occasione da S. E. Rev.ma Monsignor Luigi Negri, Arcivescovo di Ferrara e Abate di Pomposa, nella giornata di giovedì 18 settembre alle ore 18. Monsignor Negri, figura di spicco del mondo cattolico e intellettuale, è noto per i suoi interventi diretti e lungimiranti sulle problematiche del mondo contemporaneo, in particolare si ricorda il suo recente intervento sulla questione della persecuzione dei cristiani nel mondo.
Ricco sarà anche il calendario culturale di questo san Matteo 2014, in particolare nella giornata di venerdì 19, dedicata all’inaugurazione del restaurato organo dell’Oratorio di santa Maria Maddalena e della cantoria. A benedire l’organo, alle ore 21.00, sarà Mons. Giorgio Brancaleoni, Vicario Generale. Per l’occasione, inoltre, l’Oratorio diventerà teatro di un concerto con protagonista l’organista Stefano Pellini, l’ensemble d’archi e il coro dell’Istituto Diocesano di Musica Sacra che eseguiranno brani di J. S. Bach, G. F. Handel e W. A. Mozart.
I festeggiamenti per il Santo proseguiranno sabato 20 settembre alle 20.30 nella chiesa di san Matteo con il concerto del Coro di Capo Mele e della Corale Alassina. Domenica 21 settembre alle 17.30 la santa Messa Solenne e alle 18.30 la processione con la statua argentea di san Matteo.

RobertoMichels

Ultima revisione articolo: