Il decano dei docenti di sostegno, Claudio Almanzi, dice addio all’Alberghiero

di Adalberto Guzzinati – Al suono della campanella questa mattina il Claudio Almanzi 01decano dei professori di sostegno della Liguria non ha accompagnato in classe i propri alunni. È successo all’Istituto “Giancardi- Galilei- Aicardi” ad Alassio dove Claudio Almanzi, 62 anni, docente di materie Letterarie nelle Scuole Secondarie Superiori, per molti anni, e poi passato al ruolo del Sostegno nelle attività didattiche degli allievi portatori di handicap, ha detto addio ai suoi amati allievi.
Almanzi è stato uno dei primi insegnanti nominati di ruolo sul sostegno dalla Sovrintendenza della Liguria negli Anni Novanta e negli ultimi quindici anni ha insegnato all’istituto alberghiero di Alassio. Per oltre vent’anni ha seguito con grande professionalità e passione gli allievi disabili all’ Istituto Tecnico “Patetta di Cairo Montenotte, all’Alberghiero “Migliorini” di Finale Ligure, al Liceo Classico “Chiabrera” di Savona, all’Agrario “Aicardi” di Albenga ed all’Istituto Alberghiero “Giancardi” di Alassio. Per oltre venti cinque anni ha anche fatto parte del GLIP provinciale savonese (Gruppo di Lavoro Interistituzionale Provinciale ), presso il Provveditorato agli Studi di Savona, che venne istituito proprio per occuparsi delle problematiche relative alla disabilità e fin dalla sua nascita venne presieduto dal funzionario del Provveditorato di Savona dottor Andrea Censi.
Almanzi saluta i suoi ex studenti: “Lascio l’insegnamento dopo più di trent’anni per occuparmi del sindacato- dice il professore- Continuerò ad occuparmi di educazione ed a seguire tanti dei miei ex alunni con i quali ho trascorso proficui anni di lavoro. Entro il 25 settembre saprò se sarà stata accolta la mia richiesta di mobilità. Perciò resterò ancora nel mondo della scuola, ma non entrerò più nelle classi, né siederò più sulla cattedra come docente”.
Il professor Almanzi ha anche svolto per quasi vent’anni il ruolo di Commissario Governativo per il Provveditorato agli Studi della Provincia di Savona per lo svolgimento dei controlli e degli esami nelle scuole primarie e secondarie private confessionali e laiche. Dopo la Laurea in Lettere Moderne, conseguita a Genova, il professor Almanzi si è poi laureato anche in Pedagogia e Didattica alla Pontificia Università Lateranense di Roma. Per quasi vent’anni impegnato ad Albenga in campo sindacale (prima segretario della sezione ingauna della Uil Bancari, poi della Uil Scuola, con Giuliana Cornetti e Giuseppina Mantello) riprenderà la sua vecchia passione sindacale, per aiutare il segretario dello Snals Scuola Enzo Sabatini nella nuova sede dello SNALS di Albenga (in Piazza Matteotti) mettendosi a disposizione dei colleghi pensionati e di quelli ancora in attività.

RobertoMichels

Ultima revisione articolo: