Paita: “bene il riordino istituzionale, ma resta il problema dei tagli delle risorse alle Province”

“Il via libera in conferenza unificata all’accordo tra Stato Regioni in materia di paitariordino istituzionale è un importante traguardo che segna l’avvio del lavoro da svolgere sulla riorganizzazione delle funzioni amministrative e sulle città metropolitane, resta però il problema dei tagli delle risorse alle Province che potrebbe mettere a rischio lo svolgimento delle funzioni a livelli qualitativi accettabili”.
Lo ha detto l’assessore regionale alle infrastrutture con delega al riordino istituzionale Raffaella Paita dopo aver appreso la notizia dell’accordo tra Stato, Regioni e Enti locali. “Il tema delle risorse – ha aggiunto Paita – è il prossimo nodo da affrontare e risolvere al piu’ presto”.

RobertoMichels

Ultima revisione articolo: