Bilancio positivo per le Caravelle: domenica si chiude la stagione del parco acquatico di Ceriale

Domenica 7 settembre, ultimo giorno di apertura per il Parco Acquatico Le IL SOGNO DI COLOMBO LE CARAVELLECaravelle di Ceriale. Una stagione positiva che ha fatto registrare il segno meno esclusivamente nei giorni di maltempo, ma non ha visto flettere l’interesse per il parco acquatico che quest’anno ha raggiunto due obiettivi importanti: ha salvato tutti i posti di lavoro, abbattendo le spese pubblicitarie, e conquistato il pubblico con il musical “Il sogno di Colombo”, uno show di un’ora in due parti, che ha riscosso uno straordinario successo. Tanto che è prevedibile un futuro sui palcoscenici teatrali per questo spettacolo di Chiara Valli, con un cast stellare, proveniente dai importanti musical nazionali, che ha creduto nel progetto voluto da Le Caravelle.
“Abbiamo voluto creare un prodotto importante che partisse da Colombo, simbolo del parco, e portasse al pubblico un messaggio di speranza, invitando tutti ad avere fede nei propri progetti e in se stessi perché proprio in questi momenti di crisi si deve trovare la forza in se stessi per cambiare le cose – spiega Marina Murialdo – Abbiamo puntato oltre gli obiettivi di marketing, siamo andati dritti al cuore delle gente. È stato bello ricevere così tanti consensi, sentire il pubblico canticchiare le canzoni del musical, acquistare il cd con i temi de “Il sogno di Colombo” che può essere scaricato on line anche dopo la chiusura”.
Anche il Parco acquatico a inizio stagione si è trovato davanti al dilemma di abbattere i costi. Ha deciso di non tagliare i posti di lavoro. “Abbiamo deciso di abbattere i costi di promozione per salvare 15 posti di lavoro – dice Marina Murialdo – ci siamo riusciti. Solo questo decreta il successo dell’estate 2014 del Parko Le Caravelle, un’azienda che è conscia della sua importanza nel tessuto sociale ed economico del Ponente ligure”.

RobertoMichels

Ultima revisione articolo: