Melgrati denuncia: “ennesimo vergognoso caso di malasanità nel Ponente ligure”

«Raccolgo la denuncia e l’appello di una persona di Albenga, malata ed Marco Melgrati fpA1sx Moperata di spina bifida occulta presso l’Istituto Neurologico “Carlo Besta” di Milano, e la ho trasferita in una interrogazione in Consiglio Regionale». Così commenta la notizia il capogruppo di Forza Italia Marco Melgrati. «Questa persona, nel decorso post-operatorio, ha necessità di sottoporsi ad una serie di controlli periodici, conseguenti all’intervento chirurgico, per monitorare la progressione dei sintomi ed eventuali segni di disfunzione neurologica».
«Presso l’Ospedale Santa Maria Misericordia di Albenga ha effettuato un esame radiologico con i marker radioattivi per il transito delle feci, ma non riesce ad avere il referto poiché la Dott.ssa responsabile del servizio è in malattia per 20 giorni, e non è stata sostituita per il periodo. Deve effettuare con urgenza, inoltre, una risonanza magnetica in neuro-chirurgia al Santa Corona di Pietra Ligure. Il 26 agosto ha inviato un fax per richiederla (come da istruzioni ricevute, poiché telefonicamente o di persona non è possibile prenotare la visita) e, ad oggi, 3 settembre, non ha ancora ricevuto risposta. Infine, deve effettuare un controllo presso la videourodinamica dell’’Unità Spinale sempre del Santa Corona, ma anche qui il Dottore è in malattia e non è possibile fare l’esame. È stato quindi indirizzato a Savona, all’ospedale San Paolo, dove, però, non c’è la strumentazione necessaria per compiere questo esame».
«Una barzelletta? Tutt’altro! Questa è la realtà del nostro sistema sanitario ligure, ed in particolare della provincia di Savona: un disastro! Ed un calvario per le persone malate che devono necessariamente seguire dei decorsi post-operatori. Oltre a lottare contro la malattia, che colpisce nel fisico e nello spirito, queste persone sono costrette a combattere un nemico ben più subdolo e temibile: la burocrazia e i disservizi delle nostra Regione. Che altro dire? Complimenti all’Assessore Montaldo e al Direttore Generale dell’Asl n. 2 Savonese Flavio Neirotti, conclude il capogruppo di Forza Italia Marco Melgrati, che in questi anni hanno mirabilmente diretto e gestito i servizi alla salute per i nostri concittadini».

RobertoMichels

Ultima revisione articolo: