Completati i trasferimenti dei tre Istituti Scolastici di Savona

Questa mattina il Presidente Vaccarezza e l’Assessore Santi hanno Conferenza stampa Vaccarezza 014illustrato, in sede di conferenza stampa a Palazzo Nervi, le operazioni che hanno consentito il completamento dei trasferimenti dei tre Istituti Scolastici di Savona inseriti nel piano di riordino provinciale.

RobertoMichels

Dal 15 settembre il Nautico Leon Pancaldo aprirà l’anno scolastico nelle aule di via alla Rocca con l’Itis Ferraris, i geometri dell’Istituto Alberti con la ragioneria Boselli si troveranno nella sede di via don Bosco e in via Manzoni le lezioni inizieranno per le dieci classi della succursale del Della Rovere.

“I traslochi delle tre Scuole superiori di Savona si sono conclusi nel pieno rispetto dei tempi stabiliti dal nostro cronoprogramma, ha dichiarato il Presidente della Provincia di Savona Angelo Vaccarezza. Avevamo auspicato di completare i trasferimenti entro il mese di agosto e, grazie all’impegno di tutti, abbiamo mantenuto la promessa garantendo agli studenti l’inizio regolare dell’anno scolastico.”

“Abbiamo rispettato i tempi e oggi restituiamo agli studenti di Savona sedi razionali e spazi accoglienti, riorganizzando il sistema delle succursali che da troppo tempo non rispondeva più alle esigenze dei ragazzi e dei loro insegnanti”, ha dichiarato l’Assessore all’Edilizia Scolastica provinciale Pietro Santi: “Un percorso che fin dal suo inizio, con la redazione del piano di riordino, ha sempre tenuto in considerazione progettualità mirate a garantire a tutti gli Istituti coinvolti miglioramenti tangibili quali l’uso delle aule e dei laboratori in stabili compatibili con il numero delle sezioni. Un lavoro di squadra che ha coinvolto in prima persona i dirigenti scolastici le cui richieste ci hanno condotto verso quelle che penso siano state le giuste soluzioni per ottimizzare l’offerta formativa”.

Ultima revisione articolo: