Violenza di genere: spettacolo ai Chiostri di Santa Caterina in Finalborgo

Sulla base del costante e crescente interesse per la condizione femminile, donna pensierosa 01Telefono Donna – Centro Antiviolenza della Provincia di Savona, ha promosso eventi volti alla sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulla violenza di genere. Nel 2014, infatti, l’Associazione ha già ricevuto più di 170 richieste d’aiuto.

Lo spettacolo che si terrà il 31 luglio alle ore 21, presso i Chiostri di Santa Caterina a Finalborgo, si articolerà in due parti. Nella prima parte si racconterà un caso seguito da Telefono Donna, reso irriconoscibile e interpretato sotto forma di monologo.

Durante la seconda parte verrà portato in scena “Voce d’anima”, scritto e diretto da Alessandro Campanile. La rappresentazione, attraverso quattro monologhi che nascono dalla voce diretta delle vittime, narra la storia di donne assassinate per mano dei loro uomini, immaginandole nell’espressione teatrale di un paradiso.