Finale: estate con l’archeologia per i più giovani

di Claudio Almanzi – Sta ottenendo un grande successo la serie di FINALE ligure museo archeologicoappuntamenti culturali organizzati, per introdurre i bambini al mondo dell’ Archelogia ed alla conoscenza della storia locale, dal Museo Archeologico del Finale, in collaborazione con la locale sezione dell’ Istituto Internazionale degli Sudi Liguri. “ I primi tre appuntamenti- dicono gli organizzatori sono stati dedicati al gioco dell’orso delle caverne, al giovane Principe delle Arene Candide ed alla musica nella Presitoria.

Il prossimo appuntamento, che è in programma giovedì 24 luglio, dalle ore 10 e 30 alle 12 e dalle 16 e 30 alle 18, riguarderà i giochi dell’antica Roma. Questo il calendario dei successivi laboratori didattici e delle proposte di animazione ( sempre negli stessi orari già indicati) : giovedì 31 luglio “Far luce ai tempi dei Romani: realizzazione di una lucerna”; giovedì 7 agosto “Archeologia magnetica: ricostruzione di paesaggi preistorici”; giovedì 14 agosto, “Lavorazione dei metalli: realizzazione di un ciondolo in rame”; giovedì 21 agosto, “Il mestiere dell’archeologo. Lo scavo e lo studio dei reperti”; giovedì 28 agosto “Lo scriptorium medievale: il lavoro dell’Amanuense”.

L’ultimo appuntamento è previsto per giovedì 4 settembre e riguarderà il tema: “Viaggio sonoro nel passato: costruzione di strumenti musicali”. Si tratta di animazioni e di un vero e proprio laboratorio dedicato alla musica nella Preistoria. Questa attività è rivolta ai bambini dai 5 anni in su. Il costo di ciascuna attività didattica e laboratoriale è di 8 euro. Nelle attività rivolte ai bambini è possibile la presenza di un adulto (non pagante) per ogni partecipante. E’ necessario prenotarsi telefonando al numero 019 690020. Per avere altre informazioni è possibile rivolgersi direttamente al Museo Archeologico di Finale Ligure (nei Chiostri di Santa Caterina a Finalborgo) da martedì a domenica, dalle ore 10 alle12 e dalle 16 alle19. Lunedì chiuso.