Ad Alassio assaggio d’estate con il calendario degli eventi fino a fine giugno

Musica, teatro, cultura, sport, artigianato ed antiquariato: è decisamente Alassio palestra di roccia 1all’insegna della varietà questo primo scorcio d’estate che prende forma nella programmazione degli eventi di giugno. Il calendario di appuntamenti promosso dall’assessorato al Turismo ed alle Manifestazioni della città di Alassio, coordinato dall’assessore Simone Rossi, si avvale della collaborazione degli assessorati alla Cultura e al Commercio facenti capo, rispettivamente, a Monica Zioni e Lucia Leone. E punta ad offrire un assaggio della più ampia e ricca programmazione dei mesi di luglio ed agosto.

“Quest’anno – dichiara Simone Rossi – la stagione degli eventi è partita con grande anticipo, con il mese di maggio e l’inizio di giugno interamente dedicati ai grandi raduni automobilistici. Una novità che ha riscosso un notevole gradimento di pubblico. Ora la città conferma la vocazione all’intrattenimento che prevede ogni anno l’allestimento di un numero di eventi davvero elevato, con una frequenza quasi quotidiana. Anche per il 2014 la linea di conduzione sarà duplice: da una parte il rispetto della tradizione, dall’altra la voglia di innovare, implementando le manifestazioni esistenti”.

Nel fine settimana in arrivo Borgo Coscia celebrerà la festività del Corpus Domini con un concerto della Corale San Francesco (alle 21 di sabato 21 giugno, nella chiesa dei Frati Cappuccini) e con la tradizionale Infiorata che accompagnerà la processione religiosa, dalle 21 di domenica 22 in piazza San Francesco. Sempre domenica, alle 21,15 nella biblioteca civica Renzo Deaglio è previsto il primo degli incontri con gli scrittori finalisti del Premio letterario “Alassio Centolibri – Un Autore per l’Europa”: ad inaugurare la serie delle pillole culturali che si chiuderà con la premiazione del 30 agosto sarà Alessio Torino con l’opera “Urbino Nebraska” (minimum fax).

Seguirà una serie di eventi dedicati alle famiglie, con particolare attenzione ai più piccoli: lunedì 23 giugno alle 21 piazzetta Arenella ospiterà lo spettacolo teatrale per bambini con “I Senzatetto”; mercoledì 25 sarà la volta della biblioteca civica “R.Deaglio”, teatro, alle 17, dello spettacolo dedicato a “Il brutto anatroccolo” con “F come Favola”, seguirà, alle 21 in piazza Partigiani, la baby dance di Animadynamo. Giovedì 26 giugno, alle 21, in piazza Araldi e Durante il Comitato locale della Croce Rossa organizza una serata benefica con il teatro dei burattini.

Come sempre ci sarà spazio per l’artigianato (venerdì 27 giugno, dalle 18 alle 24, in piazza Araldi e Durante con l’Associazione Artigianalmente) e per l’antiquariato (sabato 28 e domenica 29 giugno, dalle 16, in piazza Araldi e Durante). Sempre sabato 28, dalle 17 alle 19, sarà possibile degustare le frittelle di mele a cura dell’Associazione Amici del Borgo Coscia e del Borgo Passo, in piazzetta Damonte; dalle 18 in piazza Partigiani Phato’s Production allestirà il villaggio dello sport con attrattive per grandi e piccoli; alle 21,15, nella biblioteca civica “Renzo Deaglio” spazio alla letteratura con la presentazione del secondo finalista del Premio “Alassio Centolibri – Un Autore per l’Europa”: toccherà a Giorgio Falco con “La gemella H” (Einaudi).

Domenica 29 giugno si svolgerà il Miglio marino, gara di nuoto in acque libere con partenza alle 11 dalla spiaggia del Circolo Nautico al Mare Borgo Coscia. Infine lunedì 30 giugno, dalle 21, in piazza Partigiani si svolgerà la festa di fine anno scolastico dell’Istituto Comprensivo Statale alassino.

“L’amministrazione – conclude Rossi – prosegue anche nel progetto di valorizzazione delle varie aree cittadine. Di qui la programmazione di un calendario delle manifestazioni finalizzato alla creazione di un ideale parco divertimenti diffuso lungo l’intero arco urbano, nel tentativo di dare, di volta in volta, visibilità ad angoli e scorci cittadini distanti dall’asse centrale lungo il quale si concentrano tradizionalmente gli eventi”.