Ad Alassio rinasce l’Associazione albergatori

Ad Alassio rinasce l’Associazione albergatori. Presso lo studio del notaio Alassio Muretto IMGP0827Navone Basso di Albenga è stato firmato l’atto, presenti i soci fondatori titolari e gestori delle strutture ricettive alassine, che segna la ripartenza dell’associazione di categoria.

Il gruppo di albergatori in seguito al mandato dell’assemblea di categoria, che ha fortemente voluto la ricostituzione dell’associazione, lavora ora per realizzare una struttura sindacale che ha come compito principale quello di sviluppare un confronto ed una collaborazione tra imprenditori ed amministrazione comunale affinché siano largamente condivise le scelte future sulle politiche turistiche territoriali.

“L’associazione, che riunisce tutte le strutture ricettive, si avvarrà di un gruppo più snello, moderno ed evoluto per agevolare l’attuazione di una politica dell’accoglienza all’altezza di un turismo che si trasforma anno per anno e che richiede standard qualitativi all’altezza del mercato internazionale”, spiegano i fondatori.

La prossima settimana è prevista un’assemblea generale nel corso della quale saranno attivate le procedure elettorali che diano all’associazione una giunta ed una presidenza. Fanno parte del comitato soci fondatori Quadrelli, Aicardi, Macheda, Trezzani e Medesani.