Inaugurata con il presidente Burlando la Social House di Andora (foto)

Inaugurata questa mattina (ore 11.30) alla presenza del Presidente della 3 Andora 14-4-2014 social houseRegione Claudio Burlando e dell’Assessore regionale alle Politiche abitative Giovanni Boitano, la Social House di Andora. La palazzina, con dieci alloggi a canone moderato andrà accogliere altrettanti nuclei famigliari che si trovano in condizioni di “medio” disagio economico.

RobertoMichels

Il taglio del nastro è avvenuto alla presenza anche dei futuri inquilini degli alloggi che il Presidente Burlando e l’assessore Boitano hanno visitato, accompagnati dal sindaco Franco Floris.

“La Regione ha attivato un progetto per aiutare gli interventi edilizi come quello di Andora che dessero possibilità abitativa a persone a medio disagio economico, ma comunque in difficoltà a reperire appartamenti a canone equo, in un mercato di seconde case ed alloggi a fini turistici, come è quello della Liguria e della costa in particolare”, ha dichiarato Claudio Burlando al momento dell’inaugurazione.

“Era necessario dotare Andora di un edificio come la Social House che potesse fornire alle famiglie in difficoltà alloggi dignitosi a canone moderato”, ha detto il sindaco Floris accogliendo gli inquilini che andranno ad occupare gli appartamenti: “L’edificio è dotato di cappotto termico, infissi a taglio termico e pannelli solari che permettono una bassa dispersione del calore e quindi un basso consumo di energia. È doveroso ringraziare la Regione per il suo importante contributo e per la sensibilità dimostrata verso le problematiche abitative. Consegnati gli alloggi, potremo procedere alla demolizione della vetusta palazzina di Largo Milano e dare spazio alle opere di realizzazione di un’area dedicata allo sport, con piccolo palazzetto e campi da basket e volley”.

Nella palazzina comunale, denominata Condominio “Il Tiglio” e sita in via Dante, abiteranno i sette nuclei famigliari oggi residenti nella Palazzina di Largo Milano, destinata alla demolizione per far posto a nuovi impianti sportivi, e altre tre famiglie ora residenti in alloggi non idonei.Gli appartamenti della casa Comunale sono tutti eguali e l’assegnazione è avvenuta tramite sorteggio.

La Social Housing si affianca ad altri progetti promossi dal Comune di Andora per aiutare le famiglie in difficoltà come il fondo per il pagamento delle bollette di Enelgas o il contributo realizzato con fondi propri, erogato per il pagamento dei canoni d’affitto: è riservato agli inquilini residenti in case di privati, che viene erogato direttamente al padrone di casa.

Ultima revisione articolo: