“Uno sguardo verso il cielo, uno sguardo verso il mare”: a Finale audio-conferenza sul prog italiano

Con l’inizio degli anni ’70, la musica progressiva si sviluppò in Italia con un Francesco Di Giacomoincredibile e qualificato numero di gruppi musicali, che per l‘importanza delle loro opere nulla avevano da invidiare ai più famosi colleghi inglesi.

Nella conferenza, che si terrà domenica 13 aprile alle ore 17, nella Sala delle Capriate dell’Oratorio de’ Disciplinanti a Finalborgo, si ripercorrerà quel periodo attraverso l’ascolto dei gruppi più significativi con relative immagini dell’epoca. Si parlerà del Banco del Mutuo Soccorso, della Premiata Forneria Marconi, delle Orme, degli Osanna, dei Trip, dei Biglietto per l’Inferno, solo per citare alcune tra le tante band che verranno raccontate.

L’audio-conferenza ha come titolo “Uno sguardo verso il cielo, uno sguardo verso il mare”. I relatori sono Luciano Rossin e Nicola Viassolo. Al termine sarà offerto un rinfresco a cura della Bottega del Commercio Equo e Solidale di Finale Ligure. L’ingresso è gratuito.